Videoproiezioni

Videoproiezioni

Non si deve pensare che la videoproiezione sia migliore della resa di un comune televisore. Diciamo che sono due modi differenti di “vedere”.

La videoproiezione si avvicina molto al concetto di cinema ed è predisposta alla visione su grandi dimensioni, anche se l’utilizzo in ambito business è meno frequente.

La cosa si spiega in modo semplice: la videoproiezione necessità di spazi più ampi, di particolari condizioni di luce e richiede il posizionamento del videoproiettore, che in alcuni contesti può risultare problematico. In ogni caso, il problema della scelta non è banale, anche perché prima del modello va scelta la tecnologia con cui è costruito il dispositivo.

Le tecnologie più diffuse sono:

  • Videoproiettori LCD: si basano sul filtraggio della luce da parte di matrici a cristalli liquidi di pixel
  • Videoproiettori DLP: si basano sulla modulazione della riflessione della luce da parte di microspecchi
  • Videoproiettori 3D
  • Videoproiettori Holoscreen
  • Video Mapping

A queste si aggiunge la differenza di potenza che viene espressa con un’unità di misura chiamata ANSI LUMEN: più questa è alta e migliore sarà la resa di proiezione sia per luminosità che per definizione.

samsung
expo-2015
smart